cuore sardo

Tour di una settimana nel cuore della Sardegna

1° giorno / Costa Smeralda - Santa Teresa -

Arrivo in Sardegna e visita della famosa Costa Smeralda: Capriccioli, Romazzino e Porto Cervo con la sua chiesetta Stella Maris. Proseguimento fino a Santa Teresa; da qui, con il bel tempo, si possono vedere la Corsica e Capo Testa. In serata sistemazione in hotel in zona Arzachena/Olbia.

2° giorno / Palau - La Maddalena

Dopo la prima colazione partenza per Palau, imbarco sul traghetto per la visita dell'isola della Maddalena e del museo Garibaldino di Caprera. Oppure, in alternativa, con partenza da Cannigione e Palau, si può effettuare una bellissima gita in barca attraverso l'Arcipelago della Maddalena con sosta per il bagno in diverse spiagge note come: Spargi, Budelli e Santa Maria. In serata rientro in hotel e pernottamento in zona Olbia/Arzachena.

3° giorno / Bitti - Nuoro - Orgosolo - Mamoiada

Prima colazione in hotel. Partenza per Bitti. Qui da non perdere è la zona archeologica di Romanzesu. Si tratta di un villaggio nuragico esteso per oltre sette ettari risalente all'Età del bronzo, vicino alla sorgente del fiume Tirso, che comprende il pozzo sacro, un centinaio di capanne, due templi a megaron, un tempio rettangolare, un anfiteatro ellittico a gradoni e una grande struttura labirintica. Proseguimento per Nuoro. Tra le visite più interessanti suggeriamo: il museo Etnografico del costume e delle tradizioni sarde, la chiesa della Solitudine, il monte Ortobene con l'imponente statua del Redentore. Nel pomeriggio consigliamo una visita ad Orgosolo, cuore della Barbagia, dove è possibile ammirare gli imponenti "murales", dipinti sulle facciate delle case e Mamoiada famosa per le caratteristiche maschere dei "mamuthones" e "issohadores". Queste maschere sono esposte nel museo della maschera mediterranea a Mamoiada. Arrivo in hotel (in zona). Pernottamento.

4° giorno / Dorgali - Cala Gonone

Dopo la prima colazione partenza per Dorgali. Visita alla Grotta di Ispinigoli, dominata da una enorme colonna stalagmitica alta 38 metri, che collega il pavimento alla volta, ma ricca di altre curiosità, dall'abisso delle vergini ai ritrovamenti di un pozzo sacrificale fenicio. Proseguimento per Cala Gonone. Da qui numerosi battelli portano alle bellissime spiagge nel Golfo di Orosei, raggiungibili solo via mare: Cala Sisine, Cala Mariolu, Cala Luna nonché la grotta del Bue Marino. Rientro in serata in hotel. Pernottamento.

5° giorno / Arbatax - Baunei - Santa Maria Navarrese

Partenza dopo la prima colazione per Arbatax passando per il Passo di Genna Silana (1.010m). Paesaggio mozzafiato! Arrivati a Baunei e Santa Maria Navarrese c'è tempo per un bagno nelle loro acque cristalline. Arrivo ad Arbatax e visita alle Rocce Rosse. Pernottamento nella zona.

6° giorno / Ogliastra

Dopo la prima colazione partenza per i paesini nell' Ogliastra: Villanova Strisaili, famoso per il suo buonissimo formaggio; Ulassai, dove si possono visitare le bellissime Grotte di Su Marmuri e la cooperativa tessile; Jerzu, capitale del Canonnau. Faremo una visita in una tipica cantina con degustazione di vino e prodotti locali. Pernottamento in hotel in zona.

7° giorno / Olbia

Trasferimento ad Olbia e fine dei servizi